Origini del Castello

La città di Pizzo nasce probabilmente verso l'anno 1380;da piccolo villaggio infatti,comincia ad espandersi e ad assumere l'aspetto di un paese vero e proprio.

 Gli Angioini lo fortificano, cingendolo di mu­ra perimetrali difensive, in una estensione rettangolare che affaccia­va per tre lati sul mare (lato "Marina". lato mare e lato "Seggiola").

Mentre ad est si provvedeva a costruire un ampio fossato, sormontato da un ponte levatoio che permetteva l'ingresso alla città. Ad occidente costruirono la torre grande, ancora oggi incorporata nel castello.