www.pizzocalabro.it di Giuseppe Pagnotta

                                                                                                                                                                             Presentazione

 

 

Curcio Maria Antonio

 Pizzo, 3 gennaio 1827 - Oppido Mamertina, 16 Iuglio l898

 

Fratello di Giorgio Curcio, Arciprete della chiesa collegiale di Pizzo, fu, grazie alla sua bontą religiosa e profonda erudizione umanistica, promosso (5.2.1875) Vescovo coadiutore di Monsignor Teta dal Pontefice Pio IX, che dapprima lo aveva nominato alla sede titolare di Alalia. Due mesi dopo cessava di vivere Monsignor Teta e Curcio rimase a capo della diocesi di Oppido che resse per tutto il periodo della sua esistenza guadagnandosi la stima e l'amore dei diocesani per la cura che ebbe per le anime e le chiese. Infatti fece ricostruire interamente la diocesi, ingrandendola ed arricchendola di ori ed opere d'arte. Ebbe l'incarico dal Papa di recarsi a Reggio presso l'Arcivescovo e convincerlo a sottoscrivere l'atto di rinuncia per inabilitą fisica, missione che concluse felicemente.

 


© 2006 Giuseppe Pagnotta Pizzo (VV) Italy

Tutti i diritti riservati

Per una navigazione ottimale si consiglia una risoluzione video di 1024*768

NOTA: Il 21 settembre 2006 il sito www.pizzocalabro.it ha superato  il traguardo storico di un milione di pagine visitate dai web nautici di tutto il mondo.  Un grande traguardo per un grande paese.  Pochi in Calabria possono vantare un tale risultato.       

 Giuseppe Pagnotta

 Link: www.pizzocalabro.it,  www.pizzocalabro.com, www.pizzocalabro.eu, www.pizzo.biz, www.fotovideo.calabria.it www.apparizioni.com www.sanfrancescodipaola.biz,  www.murat.it,   www.rinnovamentocarismatico.org webpizzo.altervista.org,  www.studiopagnotta.it,   altri siti amici. 

Fateci sapere che cosa ne pensate del nostro sito Web. I vostri commenti e suggerimenti saranno sempre graditi.