Pizzo – I Sepolcri di Gesù del 2017 di Antonio Teti

La sera del Giovedì Santo dopo la Messa in “Coena Domini” in tutte la Chiese Parrocchiali  le ostie consacrate vengono conservate nel primo altare a destra di quello centrale. Tali altari vengono addobbati con fiori, grano tenero appena sbocciato ( fatto crescere al buio ha un colore chiaro particolarissimo), tessuti e tende preziose. Sono chiamati dal popolo I SEPOLCRI e vengono onorati e visitati da tutta la popolazione. E’ una delle Feste più belle e caratteristiche di Pizzo. Praticamente tutti coloro che possono stare in piedi escono per le strade per visitare i sepolcri. Tutte le Chiese, anche quelle non parrocchiale ne hanno uno proprio. E’ un via vai continuo di gente che prosegue per tutta la notte. A notte fonda in partenza della Chiesa della Pietà una Processione di Fedeli si reca al Cimitero.

 

Pin It on Pinterest