“RIVIERA PRANGI” – Guida fotografica alla strada di accesso, alla scogliera, alla spiaggia ed ai fondali marini di Giuseppe PAGNOTTA

Le Foto sono del pomeriggio del 30 Agosto 2012. Mi sono recato alla “spiaggia” che noi chiamiamo dei Pran

gi per verificare e documentare lo stato dei luoghi sia con riferimento alla strada di accesso, che della scogliera e della piccola spiaggia. In particolare lo stato delle acque marine antistanti la scogliera oltre che con le foto l’ho documentato con un videoclip che a breve sarà on line. E’ uno dei pochi luoghi che sono rimasti intatti come creati dalla natura. La stradina di accesso è in condizioni accettabili. La scogliera è quella di sempre e soprattutto il mare e gli abitanti marini: dai granchi (troverete le foto di un granchio che si è lasciato fotografare come una prima donna) ai ricci, dai pomodori di mare ai pesci, dagli “intriculi” alle alghe marine sono quelli di sempre. Questa spiaggia è una vera meraviglia della natura sia per i bagnanti che trovano spazio nella piccola spiaggia, che per gli studiosi di botanica (rare piante della flora mediterranea lungo la strada di accesso) e gli studiosi di biologia marina. Un’ avvertenza però, qualche tratto della scogliera è coperto da alghe scivolose. Quindi attenzione a dove mettete i piedi.
https://www.pizzocalabro.it/Citta%20di%20Pizzo/DATI/20120830%20I%20Prangi/I%20Prangi/mywebalbum/index.html
13 ·  · Condividi