Si tratta di uno dei crocefissi in legno più antichi in Calabria. Rimarrà esposto nel duomo in attesa del ritorno nella cappella di Sant’Anna

Sorgente: Pizzo, dopo il restauro esposto al culto ‘U Patri d’a Rocca

Pin It on Pinterest

Share This