“Non immagini quante persone ci sono. Può darsi che baci il magistrato che ti ha fatto arrestare, non sai chi c’è dietro il cappuccio”

Sorgente: ‘Ndrangheta e massoneria a Vibo, Mantella racconta la “loggia clandestina”

Pin It on Pinterest

Share This